Addolcitore Acqua Caldaia: elimina il calcare nell’acqua di casa, protegge elettrodomestici e tubature

Addolcitore Acqua Caldaia Treviglio Termar 3000

Quando è necessario l’addolcitore acqua caldaia per eliminare definitivamente il calcare dai tuoi impianti domestici e proteggere elettrodomestici come caldaia, lavatrice e lavastoviglie.

L’acqua calcarea può essere una vera sfida per la tua casa, danneggiando elettrodomestici, tubature e, soprattutto, la caldaia.

Fortunatamente, esiste una soluzione efficace: l’addolcitore acqua.

In questo articolo, esploreremo i motivi per cui l’installazione di un addolcitore può essere la chiave per eliminare il calcare dall’acqua di casa e proteggere i tuoi investimenti domestici.

Eliminare il calcare dall’acqua: l’addolcitore vince la battaglia contro il fastidioso deposito bianco

Il calcare, o deposito bianco, è il risultato di minerali come il calcio e il magnesio presenti nell’acqua. Con il tempo, questi minerali si accumulano formando un rivestimento ostile dentro le tubature e sugli elettrodomestici. Eliminare il calcare dall’acqua è fondamentale per preservare la salute dei tuoi impianti idraulici e prevenire spese impreviste causate da guasti dovuti all’accumulo di calcare.

L’installazione dell’addolcitore, protegge i tuoi impianti ed elettrodomestici dai numerosi guasti e problemi di funzionamento dovuti ad incrostazioni calcaree.

Perché si forma il calcare: breve spiegazione sul processo

Il calcare si forma a causa della cristallizzazione dei minerali presenti nell’acqua quando viene riscaldata. In particolare, calcio e magnesio, presenti nell’acqua, si legano al bicarbonato quando c’è una variazione di temperatura, generando così le fastidiose incrostazioni di calcare.
Comprendere questo processo è fondamentale per adottare le misure necessarie per prevenire il calcare.
A prescindere dalla durezza dell’acqua, il calcare si forma generalmente quando si superano i 45°C.

Calcare e durezza dell’acqua

Quando si parla di durezza dell’acqua si intende il contenuto di sali alcalini (calcio e magnesio) che sono i principali protagonisti della formazione di calcare, oltre che di eventuali metalli pesanti presenti nell’acqua.

La durezza dell’acqua si misura in gradi francesi (°f). 1 grado francese corrisponde a 10 milligrammi di CaCO3 (carbonato di calcio) presenti in 1 litro di acqua.

Le acque vengono classificate in

  • Acqua molto dolce – fino a 4°f
  • Acqua dolce – da 4°f a 8°f
  • Acqua medio – dura – da 8°f a 12°f
  • Acqua discretamente dura – da 12°f a 18°f
  • Acqua dura – da 18°f a 30°f
  • Acqua molto dura – oltre i 30°f

 

Maggiore sarà la durezza dell’acqua, maggiore sarà la formazione di depositi calcarei. Se vuoi conoscere le informazioni e le caratteristiche fisico-chimiche sull’acqua che arriva nella tua casa, le puoi trovare online sui siti del gestore idrico comunale.

Addolcitore Acqua Caldaia è obbligatorio? Normative e considerazioni

In assenza di produzione di acqua calda sanitaria ed in presenza di acqua di alimentazione dell´impianto con durezza temporanea maggiore o uguale a 25° Francesi, la legge DPR 59 2009 impone, un trattamento chimico di condizionamento per impianti di potenza nominale del focolare complessiva minore o uguale a 100 kW; un trattamento di addolcimento per impianti di potenza nominale del focolare complessiva compresa tra 100 e 350 kW; Nel caso di produzione di acqua calda sanitaria le disposizioni valgono in presenza di acqua di alimentazione dell´impianto con durezza temporanea maggiore di 15° Francesi.

Per quanto riguarda i predetti trattamenti si fa riferimento alla norma tecnica UNI 8065.

Termar3000 è in grado di analizzare l’acqua di casa tua per constatarne la durezza dell’acqua ed eventualmente consigliarti l’installazione di un addolcitore idoneo alle esigenze della tua famiglia.

Decalcificare Acqua: l’addolcitore è una necessità per i tuoi elettrodomestici

La caldaia è uno degli elettrodomestici più colpiti dal calcare. Probabilmente ti sarà già capitato di assistere ad una pulizia della caldaia o, peggio ancora, di dover sostituirne qualche pezzo per colpa dell’accumulo caldaia.

Inoltre, l’accumulo di depositi minerali (calcare) può ridurre l’efficienza del riscaldamento e aumentare i costi energetici. Decalcificare l’acqua che alimenta la caldaia è essenziale per mantenere le prestazioni ottimali e prolungare la vita dell’apparecchio.

Rimedi per l’acqua calcarea: combattilo con l’addolcitore d’acqua

L’addolcitore per l’acqua della caldaia non è l’unica soluzione per combattere la formazione del calcare in casa, esistono infatti, diversi rimedi fai-da-te per affrontare l’acqua calcarea, ma spesso non sono sufficienti, perché non agiscono direttamente alla fonte del problema e quindi sulla prevenzione, ma vanno semplicemente a tamponare una situazione già verificata.

Puoi utilizzare aceto, acido citrico o bicarbonato di sodio per pulire superfici e rubinetti, ma starai solo pulendo parti esterne, le tubature che trasportano l’acqua resteranno sporche di calcare e quindi l’impianto e gli elettrodomestici restano in pericolo di guasto.

Oppure puoi optare per soluzioni meccaniche come resine di scambio ionico, prodotti chimici o filtri magnetici.

Ma l’unica tecnologia misurabile basata su fondamenti scientifici riconosciuti è quella che lavora con lo scambio ionico, ossia quella dell’addolcitore che funziona con processo in cui gli ioni di calcio vengono sostituiti con ioni di sodio e potassio, prevenendo la formazione di calcare.

L’installazione di un addolcitore acqua offre una soluzione efficace ed efficiente per combattere il calcare, garantendo una fornitura d’acqua più pulita.

Decalcificare l’acqua del rubinetto grazie all’addolcitore: il primo passo per risparmiare

Il calcare può danneggiare non solo la caldaia ma anche gli impianti idraulici. Decalcificare l’acqua del rubinetto è il primo passo per proteggere le tubature e garantire che l’acqua scorra liberamente senza ostruzioni.

Spesso si sottovaluta la qualità dell’acqua domestica, anche quella per uso sanitario, ma proteggere l’impianto di riscaldamento è il primo passo per iniziare a risparmiare.

Per proteggere gli impianti di riscaldamento, non bastano i filtri anticalcare installati in tutte le caldaie di nuova generazione ma l’aiuto di un decalcificatore acqua (addolcitore) esterno posizionato in ingresso generale dell’acqua è la soluzione vincente.

Grazie all’installazione dell’addolcitore direttamente al tuo impianto idrico, l’acqua domestica viene privata totalmente dal calcare

Come eliminare il calcare in casa: l’unica soluzione definitiva è l’addolcitore acqua

Per eliminare il calcare dall’acqua di casa in modo efficace, l’installazione di un addolcitore è la scelta migliore.

Come spiegato sopra, l’addolcitore viene collegato direttamente all’impianto idrico e grazie all’uso di resine speciali per rimuovere i minerali responsabili del calcare, garantisce una fornitura d’acqua pulita e priva di depositi.

Inoltre, l’addolcitore non necessita di particolare manutenzione.  Quindi i costi legati all’addolcitore d’acqua sono solo quelli dell’acquisto e delle ricariche periodiche di sale.  L’investimento iniziale viene velocemente assorbito grazie al risparmio generato nei consumi e nella salvaguardia di elettrodomestici e usura degli impianti.

Il passaggio di acqua non trattata in un impianto può comportare: incrostazioni, corrosioni, contaminazioni.

Addolcitore caldaia prezzo: un investimento presto ammortizzato

Il prezzo di un addolcitore per caldaia può variare in base al modello e all’installazione.

In media la fornitura e installazione di un addolcitore di buona qualità può variare da 1200€ a 1.500 €, fino ad arrivare anche a 2.000€. Il prezzo dipende molto dal tipo di dispositivo scelto e dai servizi che puoi integrare con l’installazione.

Qualsiasi sia il prodotto che sceglierai comunque, sappi che è da considerare come un investimento a lungo termine. Il risparmio sui costi energetici e sulla manutenzione degli elettrodomestici compensa ampiamente il costo iniziale.

Investire in un addolcitore non solo migliora la qualità dell’acqua, ma assicura anche il corretto funzionamento e la longevità dei vostri dispositivi domestici.

Richiedici una consulenza e un preventivo per valutare l’installazione di un addolcitore caldaia a casa tua.
È senza impegno!

I vantaggi chiave dell’installazione di un addolcitore acqua caldaia

L’installazione di addolcitori d’acqua presenta numerosi vantaggi. Oltre all’eliminazione del calcare, questi dispositivi migliorano la qualità dell’acqua, proteggono gli elettrodomestici e riducono la necessità di manutenzione. L’addolcitore infatti:

  • Salvaguardia le tubazioni, indipendentemente dal materiale
  • Diminuisce i consumi di gas (ogni mm di calcare comporta l’aumento del 15% di consumo annuo di gas)
  • Evita incrostazioni e opacizzazione di rubinetterie e ceramiche
  • Protegge gli elettrodomestici

 

Inoltre, grazie alla qualità dell’acqua filtrata dall’addolcitore:

  • Vasche da bagno, lavelli, rubinetti non si opacizzano nel tempo.
  • Lavatrici e lavastoviglie non s’incrostano più.
  • Non si spendono più soldi in brillantante, pastiglie lavastoviglie, anticalcare, ammorbidenti ecc…
  • La biancheria dura circa il 40% in più e i tessuti non si infeltriscono.
  • Le stoviglie non si macchiano e si asciugano meglio.
  • L’uso di saponi e detergenti si riduce del 60%.
  • La pelle resta più liscia e la secchezza viene ridotta. Migliora la rasatura della barba e il lavaggio dei capelli.
  • Il gusto di alimenti con acqua addolcita migliora (zuppe, caffè, thè).

Addolcitori acqua caldaia adattati alle tue esigenze

Esistono diversi tipi di addolcitori d’acqua, da quelli più compatti per utilizzi domestici a quelli più robusti per esigenze più elevate.

L’addolcitore acqua caldaia si presenta come la soluzione completa per eliminare il calcare dall’acqua di casa, Scegliere il giusto addolcitore per la tua esigenza è fondamentale per ottenere i massimi benefici.

Se vuoi ulteriori informazioni non esitare a contattarci. Chiama lo 0363 305004, scrivi all’indirizzo email: info@termar3000.it o compila il form sottostante per chiederle.

    Share:

    Facebook
    Twitter
    Pinterest
    LinkedIn

    Tabella dei contenuti

    Contattaci per avere maggiori informazioni!

      Leggi di più

      Post correlati

      condizionatori viessmann bergamo

      Condizionatori Viessmann: qualità affidabile

      Sei alla ricerca di un nuovo condizionatore? I condizionatori Viessmann rappresentano una scelta eccellente grazie alla loro affidabilità e qualità. In questo articolo, esploreremo le