fbpx

Riconfermate le detrazioni climatizzatori per il 2018

Detrazioni sostituzione caldaia

La legge di bilancio 2018 ha riconfermato le agevolazioni e i bonus sull’acquisto di un climatizzatore, condizionatore o di una pompa di calore.

Se anche tu con l’arrivo della bella stagione stai pensando all’acquisto di un condizionatore, potrai beneficiare di un ulteriore vantaggio: grazie ai bonus confermati dalla legge di bilancio  godrai delle detrazioni Irpef.  

Il valore del bonus varia a seconda del tipo di intervento effettuato e del tipo di climatizzatore: l’agevolazione è infatti destinata a chi acquista un condizionatore d’aria in pompa di calore o non ad alta efficienza, ma comunque a risparmio energetico.

 

La percentuale della detrazione è del 50% o del 65% e cambia a seconda dei casi.

TIPOLOGIE DI DETRAZIONE

Le tipologie di bonus per le detrazioni fiscali sono quattro:

•   per l’acquisto di climatizzatori a risparmio energetico;
•   nel caso di acquisto di condizionatori con bonus mobili (50% dei costi sostenuti);
•   per l’acquisto di condizionatori con ristrutturazione edile (il prezzo del climatizzatore può essere detratto del 50%);
•   acquisto di condizionatori senza ristrutturazione (spetta una detrazione del 50% su 10 anni).

DETRAZIONE del 50%

In linea generale la detrazione fiscale per il condizionatore è al 50% nel caso in cui:

•   l’acquisto venga fatto contestualmente a lavori di ristrutturazione;
•   il nuovo condizionatore sia anche una pompa di calore. In questo caso si può beneficiare del bonus anche senza i lavori di ristrutturazione.

DETRAZIONE del 65%

La detrazione sale al 65% nel caso in cui si va a sostituire un vecchio impianto con uno più efficiente dal punto di vista energetico.
L’efficienza minima richiesta di climatizzatori e pompe di calore dovranno essere rispettivamente COP e EER come indicato nell’allegato I del D.M. 06/08/2009.

Quindi cosa aspetti? Non perderti questa occasione! Trai anche tu vantaggio dalle detrazioni fiscali per i climatizzatori.
Chiamaci senza impegno al 0363 305004 per avere una consulenza sul climatizzatore più idoneo ai tuoi ambienti!

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Tabella dei contenuti

Contattaci per avere maggiori informazioni!

    Utilizzando questo modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

    Leggi di più

    Post correlati

    Differenza tra microfiltrazione e osmosi inversa

    Differenza tra microfiltrazione e osmosi inversa

    L’installazione di un purificatore dell’acqua domestica è la soluzione più economica e salutare che tu possa scegliere. I sistemi per il trattamento dell’acqua rispondono a molteplici necessità

    Soluzioni Bonus Acqua Potabile

    Soluzioni Bonus Acqua Potabile

    I sistemi di microfiltrazione dell’acqua rendono l’acqua del tuo rubinetto la migliore acqua da bere. Hanno diversi vantaggi e ora possono essere tuoi con una detrazione fiscale fino a 500€. Guarda le soluzioni che ti proponiamo

    bonus acqua 2021

    Bonus Acqua 2021: tutto quello che devi sapere

    La legge di Bilancio ha istituito il bonus acqua 2021 per ridurre il consumo di acqua in bottiglie e contrastare l’inquinamento da contenitori di plastica. Il bonus fiscale acqua potabile 2021 prevede un credito d’imposta del 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio dell’acqua finalizzati al miglioramento qualitativo delle acque