Diminuiranno le detrazioni fiscali nel 2018

Detrazioni sostituzione caldaia

I NUOVI PARAMETRI DELLA LEGGE DI STABILITÀ 2018

La Legge di Stabilità 2018 rinnova l’ecobonus per la riqualificazione energetica degli edifici e gli incentivi per le caldaie.

A differenza di quest’anno le detrazioni fiscali però passeranno dall’attuale 65% al 50% quindi se devi cambiare la caldaia e sostituirla con una a condensazione o se devi mettere mano al vostro impianto di climatizzazione invernale affrettati a farlo.

Per usufruire della detrazione del 65% c’è tempo solo fino al 31 Dicembre 2017.

Restano invece invariate le detrazioni del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica che riguardano l’installazione di pannelli solari per produrre acqua calda e pompe di calore.

Cambiano anche i requisiti tecnici minimi da rispettare per accedere a questi ecobonus e i massimali di costo specifici per tipologia di intervento. Un decreto del Ministro dello Sviluppo Economico li stabilirà.

La nota positiva è che dall’anno nuovo sarà più facile chiedere le agevolazioni perché non sarà più obbligatoria comunicare la pratica all’Enea.

COME OTTENERE LA DETRAZIONE

È necessario pagare solo con bonifico bancario o postale in cui risultino chiare e complete le seguenti voci:

  • causale del versamento;
  • codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • codice fiscale o partita iva del soggetto a favore del quale il bonifco è effettuato.

DOCUMENTI DA CONSERVARE

I documenti che vanno conservati, da esibire in caso di eventuali controlli fiscali, per tutti i dieci anni in cui le quote degli incentivi fiscali sono spalmabili sono:

  • ricevuta del bonifico (intestato alla persona/e che usufruisce della detrazione);
  • fatture relative alle spese effettuate (intestato alla persona/e che usufruisce della detrazione)

Chiedici maggiori informazioni sui massimali e sui requisiti tecnici che gli interventi dovranno rispettare e se vuoi prenotare il tuo intervento chiama lo 0363 305004 o scrivi all’indirizzo email: info@termar3000.it

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Tabella dei contenuti

Contattaci per avere maggiori informazioni!

    Leggi di più

    Post correlati