fbpx

Ottenere le detrazioni fiscali 2016

Detrazioni sostituzione caldaia

La Legge di Stabilità 2015 ha prorogato a tutto il 2016 le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e per la ristrutturazione ediliziaPer ottenere le detrazioni è necessario pagare solo con bonifico bancario o postale in cui risultino chiare e complete le seguenti voci:

  • causale del versamento;
  • codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • codice fiscale o partita iva del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.

Sarà inoltre importante conservare alcuni documenti da esibire in caso di eventuali controlli fiscali, per tutti i dieci anni in cui le quote degli incentivi fiscali sono spalmabili.

Mantenere consultabili quindi:

  • ricevuta del bonifico (intestato alla persona/e che usufruisce della detrazione);
  • fatture relative alle spese effettuate (intestato alla persona/e che usufruisce della detrazione);
Intervento% di detrazioneTipologia di interventoScadenza
Ristrutturazione ediliziaDetrazione Irpef del 50% in 10 rate annuali di pari importo con soglia massima di spesa di €96.000,00Sostituzione vecchio scaldabagno/ caldaia con nuovo scaldabagno/ caldaia tradizionale o a condensazione, a biomassa o pompa di calore.31 dicembre 2016
Risparmio energeticoDetrazione Irpef/Ires del 65% in 10 rate annuali di pari importo.Occorre trasmettere all’agenzia pubblica preposta (ENEA – Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) la scheda informativa relativa l’intervento effettuato.Riqualificazione energetica: sostituzione vecchia caldaia con una caldaia a condensazione con valvole termostatiche oppure di una caldaia a biomassa (in tal caso però l’intervento riqualificativo deve avvenire nell’ambito della riqualificazione globale dell’edificio e non della singola unità immobiliare).31 dicembre 2016

Leggi anche: “Sconto in fattura 2021”,  che è stato riconfermato per tutto l’anno 2021. Sconto Immediato del 65% sul tuo nuovo impianto di riscaldamento.

È il momento giusto per cambiare la tua vecchia caldaia. Un tecnico specializzato saprà guidarti nella scelta e consigliarti con la burocrazia. Chiamaci per saperne di più: 0363305004.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Tabella dei contenuti

Contattaci per avere maggiori informazioni!

    Utilizzando questo modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

    Leggi di più

    Post correlati

    ecobonus bonus casa 2023

    Riconfermati gli ecobonus e i bonus casa 2023

    Bonus casa: Superbonus, Ecobonus, fotovoltaico e Depurazione acqua Parliamo di incentivi e detrazioni fiscali messe in campo dal governo a favore del risparmio energetico. La

    Cercasi Caldaista

    Cercasi Caldaista Specializzato

    TERMAR 3000 srl ricerca un CALDAISTA SPECIALIZZATO con esperienza nel settore della manutenzione e riparazione di CALDAIE per ampliare il proprio team tecnico.